AMLETO TAKE AWAY

News Info, prenotazioni e biglietti

Sala Chaplin

Biglietti:
intero € 18, Carta Più Feltrinelli € 15, ridotto € 12, allievi Binario 7 € 10, under 18 € 6

Per informazioni e prenotazioni:
039 2027002
[email protected]

La richiesta di prenotazione via mail va effettuata dal martedì al sabato fino alle 19.00

I biglietti prenotati devono essere ritirati entro 45 minuti prima dell'inizio dell'evento, pena la decadenza della prenotazione.

News Lo spettacolo

“To be o FB, questo è il problema!” Chiudere gli occhi, tuffarsi dentro sé e accettarsi per quello che si è, isolandosi da community virtuali per guardare da vicino e cercare di capire la realtà in cui si vive?

O affannarsi per postare foto in posa tutte belle, senza rughe, seducenti, sorridenti? Dimostrare ad ogni costo di essere felici mettendo dei ‘mi piaci’ sui profili degli amici?

Amleto take away è un affresco tragicomico che gioca sui paradossi, gli ossimori e le contraddizioni del nostro tempo. È una riflessione ironica e amara che nasce dall’osservazione e dall’ascolto della realtà circostante, che ci attrae e ci spaventa.

Tutto è schiacciato fra il dolore della gente e le temperature dell’ambiente, fra i barbari del Nord e i nomadi del Sud. Le generazioni sono schiacciate fra lo studio che non serve e il lavoro che non c’è, fra gli under 35 e gli over 60, fra avanguardie incomprensibili e tradizioni insopportabili.

In questo percorso s’inserisce, un po’ per provocazione, un po’ per gioco meta-teatrale, l’Amleto di Shakespeare. Simbolo del dubbio e dell’insicurezza, icona del disagio e dell’inadeguatezza, è risultato, passo dopo passo, il personaggio ideale cui affidare il testimone di questa indagine.

Ma Amleto take away procede anche lui alla rovescia: preferisce fallire piuttosto che rinunciare, non si fa molte domande e decide di tuffarsi, di pancia, nelle cose anche quando sa che non gli porteranno nulla di buono. È consapevole ma perdente, un numero nove ma con la maglia dell’Inter e di qualche anno fa, portato alla follia dalla velocità, dalla virtualità e dalla pornografia di questa realtà. Amleto è in seria difficoltà circa il senso delle cose, travolto da una crisi così generalizzata e profonda che mette a repentaglio storie solide e consolidate come il suo rapporto d’amore con Ofelia e il suo rapporto con il teatro.

Locandina

AMLETO TAKE AWAY


uno spettacolo di e con
Gianfranco Berardi
Gabriella Casolari

musiche
Davide Berardi
Bruno Galeone

luci
Luca Diani

produzione
Compagnia Berardi Casolari
Teatro dell’Elfo

con il sostegno di
Emilia Romagna Teatro Fondazione
Festival di Armunia Castiglioncello
Comune di Rimini-Teatro Novelli

si ringraziano
César Brie
Eugenio Vaccaro
Teatro del segno di Cagliari
Sementerie artistiche di Crevalcore

Shopping cart Scegli il tuo posto

Vai al carrello -

Questa è la pianta con i posti disponibili nel giorno che hai scelto, usa i tasti + e - per modificarne le dimensioni, clicca e trascina per spostarti, fai click sui posti che hai scelto e completa l'acquisto effettuando il pagamento, riceverai i biglietti direttamente nella tua casella email.

Posto libero
Posto non disponibile
Posto riservato da te
palcoscenico
Loading