IL MATTO 3

News Info, prenotazioni e biglietti

Sala Chaplin

Biglietti:
intero € 18, Carta Più Feltrinelli € 15, ridotto € 12, allievi Binario 7 € 10, under 18 € 6

Per informazioni e prenotazioni:
039 2027002
[email protected]

La richiesta di prenotazione via mail va effettuata dal martedì al sabato fino alle 19.00

I biglietti prenotati devono essere ritirati entro 45 minuti prima dell'inizio dell'evento, pena la decadenza della prenotazione.

News Lo spettacolo

Massimiliano Loizzi porta in scena il terzo capitolo de Il matto, la sua personale trilogia sull'Italia e i morti di Stato, con il suo dissacrante, ironico e drammatico processo, una nuova inchiesta sulle storture del “Bel Paese”, dove persino Dio e Mussolini saranno testimoni e accusatori.

Ottobre 2013: il naufragio dei bambini. Nave Libra, il pattugliatore della Marina italiana, è ad appena un'ora e mezzo di navigazione da un barcone carico di famiglie siriane che sta affondando. Ma i comandi militari italiani sono preoccupati di dover poi trasferire i profughi sulla costa più vicina. Così non mettono a disposizione la loro unità, nonostante le numerose telefonate di soccorso e la formale e ripetuta richiesta delle Forze armate maltesi di poter dare istruzioni alla nave italiana perché intervenga. Il peschereccio, partito dalla Libia con almeno 480 persone, sta imbarcando acqua. Dopo cinque ore di attesa e di inutili solleciti da parte delle autorità maltesi ai colleghi italiani, il barcone si rovescia. Muoiono 268 persone, tra cui 60 bambini.

Il matto è una farsa tragicomica, uno spettacolo in bilico fra denuncia e intrattenimento, teatro comico e teatro di parola. Un'indagine basata su documenti, testimonianze, video e atti processuali riguardanti l'ennesima strage, tutta italiana, senza colpevoli. Un copione che sembra ripetersi continuamente e proprio per questo, seppur tragico e furiosamente drammatico, appare “comico”. In un'incredibile girandola di ingressi, Il matto Massimiliano Loizzi dà vita a personaggi agli antipodi fra loro (giudice, avvocati, testimoni, giornalisti, gendarmi, onorevoli, migranti, santi, poeti, navigatori, Dio e Mussolini), grotteschi e surreali nella loro verità, mantenendo un ritmo serrato che via via sale in un crescendo di sentita denuncia, un atto poetico che è anche un atto civile e politico, con un finale che urla a gran voce quanto l'unica giustizia possibile sia la verità e l'arma più grande la memoria.

Locandina

IL MATTO 3


di e con
Massimiliano Loizzi

produzione
Mercanti di storie

Shopping cart Scegli il tuo posto

Vai al carrello -

Questa è la pianta con i posti disponibili nel giorno che hai scelto, usa i tasti + e - per modificarne le dimensioni, clicca e trascina per spostarti, fai click sui posti che hai scelto e completa l'acquisto effettuando il pagamento, riceverai i biglietti direttamente nella tua casella email.

Posto libero
Posto non disponibile
Posto riservato da te
palcoscenico
Loading