LA MISURA EROICA - Viaggio verso Medea

News Info, prenotazioni e biglietti

Sala Chaplin

Biglietti:
intero € 18, Carta Più Feltrinelli € 15, ridotto € 12, allievi Binario 7 € 10, under 18 € 6

Per informazioni e prenotazioni:
039 2027002
[email protected]

La richiesta di prenotazione via mail va effettuata dal martedì al sabato fino alle 19.00

I biglietti prenotati devono essere ritirati entro 45 minuti prima dell'inizio dell'evento, pena la decadenza della prenotazione.

News Lo spettacolo

Il mito degli Argonauti, il ritorno dall’amata Medea, il tema del viaggio, la volontà eroica di partire e abbandonare la terraferma, temi tanto cari alla classicità quanto alla contemporaneità.

Un'interpretazione eroica e femminile che vede brani appartenenti a La misura eroica di Andrea Marcolongo accanto alla Medea di Seneca ed Euripide, alle Argonautiche di Apollonio Rodio, passando per La lunga notte di Medea di Corrado Alvaro e la Medea di Pasolini.

Il viaggio degli Argonauti, guidati dal principe Giasone, oltre ad aver influenzato innumerevoli lavori di registi, pittori e drammaturghi, dimostra sempre la sua aderenza a un tessuto narrativo tuttora attuale: il passaggio all'età adulta attraverso il viaggio e l’amore, il lacerante conflitto tra passioni e convenzioni sociali vissuto dalla figura di Medea - cui tanto sono ispirate numerose figure femminili della letteratura mondiale – e il tema del viaggio in sé, sempre dotato di metafore e simboli atti a rispecchiare la condizione esistenziale.

Medea si è sentita tradita nei suoi valori tradizionali, in cui aveva sempre creduto. Solo per amore era stata disposta a rinunciarvi, compiendo anche efferatezze imperdonabili. Non poteva sopportare d'essere lei stessa tradita dal marito che, con parole suadenti, l'aveva convinta a sposarlo, facendole abbandonare la terra e i parenti. Giasone s'era dimostrato un uomo superficiale, cinico, egoista, interessato più che altro a fare fortuna, e non aveva avuto scrupoli a sacrificare il suo rapporto con la moglie.

Medea rappresenta la dignità di un passato che vuole restare presente. Ma è una dignità che usa strumenti disperati: l'omicidio e l'infanticidio. Strumenti che ridimensionano alquanto la profondità dei valori in cui credeva: amore filiale, sentimenti per il coniuge, fedeltà ai patti, spirito di sacrificio.

Locandina

LA MISURA EROICA - Viaggio verso Medea


tratto dal romanzo di
Andrea Marcolongo

con
Livia Castiglioni
Silvia Ferretti
Silvia Giulia Mendola
Gilda Postiglione
Silvia Rubino
Elena Scalet

regia
Silvia Giulia Mendola

musica dal vivo e voce
Mimosa Campironi

si ringrazia
Marinella Laszlo

produzione
PianoinBilico
Gecob Eventi

Shopping cart Scegli il tuo posto

Vai al carrello -

Questa è la pianta con i posti disponibili nel giorno che hai scelto, usa i tasti + e - per modificarne le dimensioni, clicca e trascina per spostarti, fai click sui posti che hai scelto e completa l'acquisto effettuando il pagamento, riceverai i biglietti direttamente nella tua casella email.

Posto libero
Posto non disponibile
Posto riservato da te
palcoscenico
Loading